• Prezzo scontato

Pianta Lentisco

1,50 €
1,35 € Risparmi 10%
Tasse incluse

Arbusto cespuglioso della famiglia delle Anacardiacee, il lentisco è un componente della cosiddetta macchia mediterranea ed è frequente specie sul litorale, dal Nizzardo e dalla Romagna verso meridione. 

Vaso
Quantita
attenzione prodotto non disponibile

  • SSL sito web 100% sicuro - Pagamenti su Server sicuro SSL sito web 100% sicuro - Pagamenti su Server sicuro
  • Spedizioni veloci in 24/48 ore - Gratuite da € 79.00 Spedizioni veloci in 24/48 ore - Gratuite da € 79.00
  • Sistema di Imballaggio perfetto - Sicuro al 100% Sistema di Imballaggio perfetto - Sicuro al 100%
  • Più Compri, più Risparmi ! Sconto su acquisto multiplo. Più Compri, più Risparmi ! Sconto su acquisto multiplo.

Vendita Pianta Lentisco Online

disponibile in vaso 7 cm si tratta di piccole piante già radicate da ricoltivare h 10-25cm

disponibile in vaso 18cm

 

Scheda informativa Pianta Lentisco

  • nome botanico: Pistacia Lentiscus
  • nome comune: Lentisco o Lentischio
  • famiglia:  Anacardiacee
  • colore fiori: Rosso
  • portamento: Eretto
  • terreno: Universale

Arbusto cespuglioso della famiglia delle Anacardiacee, glabro, con foglie pennate a 8-10 foglioline coriacee, lucide, persistenti. I fiori sono rossi, piccoli, dioici, in racemi ascellari densi. Il frutto è una drupa sub globosa di circa mezzo centimetro di diametro, nera a maturità. Il lentisco è un componente della cosiddetta macchia mediterranea ed è frequente specie sul litorale, dal Nizzardo e dalla Romagna verso meridione. Se ne ricava una oleoresina che va in commercio sotto il nome di resina mastice, che serve per la preparazione del mastice dentario. I frutti forniscono olio utile alla fabbricazione di saponi. Il legno serve per far stuzzicadenti, per produrre carbone dolce o carbonelle.

 

Prendersi cura della Pianta

La pianta del lentisco predilige una esposizione soleggiata, areata e il caldo. Nei mesi più caldi la pianta necessita di innaffia rute regolari ogni 15giorni e concimazioni in primavera ed autunno somministrando del concime granulare a lento rilascio ai piedi del Lentisco. La pianta del lentisco nasce in terreni poveri e rocciosi ma si adatta senza problemi a ogni tipo di terreno nel quale si decide di coltivarla. Si consiglia di porla a dimora in un terreno sciolto, ricco e ben drenato così da poter  crescere rigogliosa grazie agli elementi nutritivi di questo. La pianta può essere coltivata sia in vaso che in giardino ed è possibile coltivarla come un bonsai.

mc-pistacia-lentiscus

Dettagli e Specifiche

Esposizione
soleggiata
Periodo Fioritura
primavera
Ambiente
esterno
Clima
mite