Pianta Pittosforo Eterophilla

1,50 €
Tasse incluse

 Il pitosforo Heterophyllum è una delle varietà più rustiche della specie. Può essere collocato in zone d’ombra ed è caratterizzato da foglie verde chiaro e fiori profumati di colore giallo.

Quantita Sconto Risparmi
4 5% Fino a 0,30 €
8 10% Fino a 1,20 €
40 20% Fino a 12,00 €
Quantita
attenzione prodotto non disponibile

  • SSL sito web 100% sicuro - Pagamenti su Server sicuro SSL sito web 100% sicuro - Pagamenti su Server sicuro
  • Spedizioni veloci in 24/48 ore - Gratuite da € 79.00 Spedizioni veloci in 24/48 ore - Gratuite da € 79.00
  • Sistema di Imballaggio perfetto - Sicuro al 100% Sistema di Imballaggio perfetto - Sicuro al 100%
  • Più Compri, più Risparmi ! Sconto su acquisto multiplo. Più Compri, più Risparmi ! Sconto su acquisto multiplo.

Vendita Pianta Pittosforo Eterophilla Online

disponibile in vaso 7 cm si tratta di piccole piante già radicate da ricoltivare h 10-25cm

 

Scheda informativa Pianta Pittosporo Eterophilla

  • nome botanico: Pittosporum Eterophilla
  • nome comune: Pittosporo o Pitosforo
  • famiglia:  Pittosporacee
  • colore fiori:Porpora
  • portamento: Arbustivo
  • terreno: Argilloso

Arbusto sempreverde della famiglia delle Pittosporacee, è originario dell’Asia, Africa e Australia, molto diffuso e utilizzato in tutto il mondo a scopo ornamentale nei giardini, per creare siepi e bordure ma può essere anche coltivato in vaso per decorare balconi e terrazze. La pianta del Pittosporo viene apprezzata per la profumazione dei suoi fiori che ricordano quelli dell’arancio e soprattutto per il lucido fogliame. Al genere pittosporo appartengono varie specie, le più diffuse sono quelle con foglie ovali, rotonde o coriacee, di colore verde scuro o molto lucide. Caratterizzato da foglie disposte a corona attorno ai rami, ha fiori di colore bianco o lilla presenti sulla pianta da inizio a fine primavera.  Il pitosforo Heterophyllum è una delle varietà più rustiche della specie. Può essere collocato in zone d’ombra ed è caratterizzato da foglie verde chiaro e fiori profumati di colore giallo.

 

Prendersi cura della Pianta

La pianta del Pittosporo predilige luoghi soleggiati e riparati dal vento soprattutto nelle regioni con inverni rigidi dove sarà necessario, per la giovane pianta, coprirla con del tessuto non tessuto per evitare traumi. Il pittosporo non è una pianta esigente in quanto a terreno anche se preferisce quello argilloso e compatto. Se coltivata in vaso aggiungere della sabbia o della ghiaia per evitare ristagni, nocivi alle radici. Per ottenere una buona crescita della pianta, somministrare in primavera del concime granulare a lenta cessione e innaffiare frequentemente, ogni 7-10 giorni, soprattutto durante il periodo estivo e le piante giovani. Se coltivata in vaso, quando necessario perché troppo piccolo, il contenitore va sostituito in primavera prestando attenzione a non danneggiare le radici sostituendo anche il terreno. Anche la potatura della pianta va effettuata in primavera.

mc-pittosp-e7

Dettagli e Specifiche

Esposizione
soleggiata
Periodo Fioritura
primavera
Ambiente
esterno
Clima
mite