Vasi e Arredo, Idee Regalo

Nuovi prodotti

piante-aromatiche
Pianta Luppolo Cascade in Vaso 24cm - 80cm 100cm

Il luppolo della famiglia delle Cannabinaceae è una pianta rampicante che si sviluppa notevolmente in altezza. In Italia possiamo trovare piante di luppolo selvatico, a fine estate, in campagna lungo i canali, le strade e le linee ferroviarie. Esistono numerose varietà coltivate, ognuna con le proprie caratteristiche amaricanti e aromatiche motivo per cui fina dai tempi antichi il luppolo viene utilizzato per la birra ma anche, grazie alle...

Prezzo base 30,00 € Prezzo 25,00 €
Tutti i nuovi prodotti

Semi Pianta Carciofo Romanesco

0,90 €
Tasse incluse

I Semi della pianta carciofo o cardo, generano una pianta rizomatoso e di aspetto cespitoso, presenta foglie lobate o pennatosette. Il fusto eratto termina in infiorescenze.  La pianta del Carciofo è noto per le sue caratteristiche organolettiche e culinarie. La pianta del carciofo è abbastanza longeva e può durare fino a sette anni.

Quantita

  • SSL sito web 100% sicuro - Pagamenti su Server sicuro SSL sito web 100% sicuro - Pagamenti su Server sicuro
  • Spedizioni veloci in 24/48 ore - Gratuite da € 79.00 Spedizioni veloci in 24/48 ore - Gratuite da € 79.00
  • Sistema di Imballaggio perfetto - Sicuro al 100% Sistema di Imballaggio perfetto - Sicuro al 100%
  • Più Compri, più Risparmi ! Sconto su acquisto multiplo. Più Compri, più Risparmi ! Sconto su acquisto multiplo.

 Vendita Semi Pianta carciofo Romanesco Online

 

Scheda informativa della pianta carciofo Romanesco

   

nome botanico: cynara Scolymus  

nome comune: Carciofo o Cardo

famiglia: composite

portamento: Cespitoso, Eretto

terreno: Neutro

 

I semi Pianta carciofo Romanesco Forma le classiche "mammole", è una varietà primaverile (tardiva) che vuole clima mite e asciutto. Si raccolgono i capolini scalarmente fino a primavera.

 

Seminare pianta del carciofo o cardo

Il carciofo si semina a febbraio-marzo in semenzaio, mentre se lo si mette direttamente a dimora nell’orto va seminato ad aprile o maggio. Il trapianto avviene a maggio, al momento del trapianto occorre irrigare con abbondanza.

Il carciofo teme le gelate, per cui dopo il trapianto è utile coprire con tessuto non tessuto o pacciamatura.

La pianta del Carciofo predilige un clima mite e terreni di medio impasto, profondi, freschi e a reazione quasi neutra. Indispensabile è l’assenza di ristagni idrici. l’impianto può essere fatto in estate o in autunno preceduto da un’aratura profonda ed eventuale concimazione  con fertilizzanti ricchi di potassio. Una volta piantato il Carciofo, procedere con abbondante annaffiatura. Il periodo della raccolta va da ottobre a maggio-giugno. 

 

Semina in Semenzato: Febbraio,marzo,giugno

Semina diretta: Aprile,maggio

Trapianto: Aprile,Maggio

Raccolta: Gennaio,febbraio,marzo,Aprile,Maggio,Giugno,Novembre,Dicembre

 

INVERNO PRIMAVERA ESTATE AUTUNNO
MESE G
F
M A M
G L A S
O
N
D
SEMINA IN
SEMENZATO
X X X
SEMINA
DIRETTA
X X
TRAPIANTO

X X X
RACCOLTA

X X X X X X X X X

  

Periodi indicativi di semina e coltivazione; Per avere ottimi risultati coprire il seme il doppio del diametro e tenere costantemente umido il terreno.

    

per maggiori informazioni sulla cura della pianta consultare la scheda PIANTA CARCIOFO

semi-carcioforomanesco
1 Articolo